Principi generali dei serramenti marcati CE

 

Scopo

Lo scopo della Marcatura CE è la trasparenza delle prestazioni del serramento per la tutela dell’utilizzatore e del produttore: consapevolezza quindi di sapere ciò che si vende e ciò che si produce e - da parte del mercato - ciò che si acquista.


Applicazione

La Marcatura CE si applica a finestre e porte siano esse esterne che interne secondo le seguenti norme di riferimento:
EN 14351-1 (*) Finestre e porte esterne pedonali, senza caratteristiche di resistenza a fuoco e/o di tenuta al fumo
La EN 14351-1 sarà integrata con le parti 2 e 3 attualmente in via di definizione (pr EN 14351-2 (*) Porte pedonali interne senza resistenza al fuoco e fumo, pr EN 14351-3 (*) Finestre e porte pedonali resistenti al fuoco e fumo).
Quanto segue si riferisce specificamente alla norma EN 14351-1.


Non è un marchio di origine o di qualità

• La Marcatura CE non è un marchio di origine.
• La Marcatura CE non è un marchio di qualità.
• La Marcatura CE è la dichiarazione di conformità ai livelli minimi prestazionali dichiarati dal produttore del serramento.


Quando

Tutti i serramenti commercializzati e venduti nel mercato unico dell’ Unione Europea dovranno avere la marcatura CE obbligatoriamente dal 1° febbraio 2010..

Un serramento marcato CE è

• conforme alla Direttiva CEE 89/106 sui prodotti da costruzione (CPD) e al relativo Guidance Paper M (*)
• rispondente alla norma di prodotto EN 14351-1 (*)


SCHEMA DI CERTIFICAZIONE PREVISTO PER LA MARCATURA CE